Google+

CodeWeek

Il Google Developer Group Gela ed il CoderDojo Gela sono lieti di presentare anche per quest’anno la “CodeWeek” (la settimana del Codice).

Anche quest’anno i membri del Google Developer Group ed i mentor del Coderdojo Gela (la palestra digitale per i bambini) saranno impegnati giorno 15/10/2015 nei locali dell’IIS Luigi Sturzo di Gela dalle ore 15:30 alle ore 18:30 per insegnare giocando le basi dell’informatica ai giovani ragazzi delle scuole primarie di Gela.12118915_714452045352750_5596488193761176545_n

La CodeWeek è un format europeo creato dalla Commissione Europea per sviluppare il pensiero computazionale fra le giovani menti.

L’evento gratuito è rivolto ai bambini dalla quarta elementare in su.

L’evento è ad accesso libero previa registrazione al form seguente:

http://goo.gl/forms/xgb6HPR5o5

Chiunque vorrà partecipare dovrà presentarsi pressi l’IIS Luigi Sturzo munito di computer portatile.

Saranno inoltre coinvolti nella realizzazione di un videogioco con il software SCRATCH (software creato dal MIT di Boston) gli studenti del biennio dell’IIS Luigi Sturzo.

3° Evento Coderdojo Gela

coderdojo_Rieccoci pronti per il 3 ° Evento del CoderDojo Gela! Professionisti nel mondo dell’informatica sono pronti ad aiutare i piccoli aspiranti programmatori ad utilizzare in modo attivo e creativo la tecnologia informatica.

Venite muniti di pc portatile e tenetevi pronti a realizzare un fantasmagorico videogioco.

L’Appuntamento è fissato per lunedì 14 Aprile 2014 alle ore 15 in via Ascoli 30 a Gela presso i locali dell’Arci.

L’Evento è GRATUITO e rivolto ai bambini dai 6 ai di 13 anni.

Ricordatevi di registrarvi prenotando il vostro biglietto su Eventbrite , 30 i posti a disposizione

Introduzione – Videoguida Scratch

Sperando di farvi cosa gradita, nell’attesa dei prossimi incontri, il Coderdojo Gela grazie alla collaborazione dei mentors ha realizzato dei video che spiegano il funzionamento del programma Scratch.

Questo primo video è una introduzione, seguiranno altre lezioni.

Auguriamo una buona lezione ai piccoli programmatori

Buona la seconda al CoderDojo Gela

coderdojogela 37_sitoDomenica 2 Febbraio dalle ore 9.30 alle ore 13.00 si è svolto il secondo evento Coderdojo Gela. L’evento è stato organizzato presso i locali dell’ Istituto Tecnico Commerciale “Luigi Sturzo” che ha risposto positivamente alla nostra richiesta e per questo vogliamo ringraziare il dirigente scolastico la Prof.ssa Angela Maria Scaglione e il Prof. Mangano.

Tanti i bambini che, nonostante l’orario mattutino, si sono muniti di buona volontà e attenzione per riuscire a realizzare il proprio videogioco.

Di seguito i nominativi di alcuni piccoli aspiranti programmatori che hanno partecipato all’iniziativa:

Arnone Giorgia, Arnone Filippo, Bennici Antonio, Calì Vittoria, Camiolo Francesco, Cascino Nicoletta, Di Bartolo Claudio, Lentini Lorenzo, Lombardo Cristina, Mallia Ludovica, Mangano Ludovica, Pino Andrea Leonardo, Testa Paolo, Trainiti Gabriele, Turco Marta, Turco Giorgio,  Turco Giulio Maria.coderdojogela 27_sito

Esaltante è stato l’impegno con cui i partecipanti hanno realizzato il videogioco! Con la tematica del mare si è scelto di prendere come protagonista un sub che doveva districarsi, nel profondo mare blu, dalle grinfie di uno squalo per poter catture delle stelle di mare sorridenti.

Tramite la tecnica “dell’imparare facendo”, utilizzata dai mentors, i bambini non si sono accorti del trascorre del tempo e che stavano acquisendo delle importanti logiche sulla programmazione informatica.

L’entusiasmo dei bambini non si è fermato solamente all’evento, infatti i presenti al primo incontro hanno fatto vedere ai mentors i progressi fatti a casa per migliorare le proprie abilità e partecipare così al meglio al secondo evento.

coderdojogela 36_sitoIl gruppo Coderdojo Gela continuerà la sua iniziativa, sperando di poter coinvolgere sempre più la città di Gela. Dobbiamo dare alle giovani menti gli strumenti adatti per poter affrontare al meglio le sfide che li attenderanno nel prossimo futuro.

Se volete aiutarci nell’iniziativa potete candidarvi come mentor o sponsor inviando una mail a info@coderdojogela.it

Coderdojo è presente in 220 città del mondo mentre in Italia è al momento presente in 18 città.

Di seguito un video esempio del videogioco realizzato.

2° Evento Coderdojo Gela

LOCANDINA sitoSi terrà domenica mattina 2 Febbraio dalle ore 9.30 alle ore 13.00 il secondo evento di Coderdojo Gela. Dopo il successo del primo evento, che ha coinvolto 25 aspiranti programmatori, i mentor sono pronti a replicare e a rendere divertente il mondo della programmazione informatica.

La tematica del videogioco da realizzare sarà il mare. L’appuntamento è alle ore 9.30 presso l’istituto tecnico commerciale “Luigi Sturzo” di Gela che si è reso disponibile ad ospitare la bella iniziativa che sta prendendo piede in tutto il mondo.

I novelli “Zuckerberg” saranno accompagnati da un genitore e dovranno portare con sè un portatile su cui sviluppare il videogioco.

L’evento è aperto a tutti i bambini dai 6 ai 13 anni.

Per partecipare all’evento bisogna portare con sè il biglietto che viene rilasciato dopo la registrazione online che è possibile effettuare cliccando qui https://www.eventbrite.it/e/biglietti-2-evento-coderdojo-gela-10410657557

Caffè CoderDojo

coderdojo domenicaDomenica mattina alcuni mentor di CoderDojo Gela si sono riuniti per coordinare l’organizzazione del secondo evento. A breve verranno resi noti data e luogo del prossimo evento.

Successo per il primo evento CoderDojo Gela

1492374_623784310992008_632434513_oUn grande risultato!! Questo il commento dei mentor e dei partecipanti al primo evento CoderDojo a Gela. Sono stati 25 i bambini, accompagnati dai propri genitori, che entusiasti, si sono cimentati nello sviluppare un semplice videogioco incentrato sulla magia.

Tanti i ringraziamenti da fare per la riuscita dell’evento tra i quali vogliamo ricordare: la Dott.ssa Mongelli dell’istituto “Luigi Capuana” per la concessione dell’ aula e per aver creduto nell’iniziativa, l’associazione macchitella, il comitato di quartiere di macchitella, Roberto Alesci per le splendide foto e il bellissimo video che racchiude le emozioni di un’intera giornata e tutti i mentors che con passione hanno dato il loro supporto per la riuscita dell’iniziativa.

A breve nuove news per il secondo evento.

Comunicato evento start CoderDojo Gela

coderdojo_

Domenica 15 Dicembre 2013 presso la scuola “Luigi Capuana” dalle ore 10.30 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 17.00 si terrà l’evento di Start del CoderDojo di Gela.

L’evento è rivolto a tutti i bambini di età compresa fra i 6 e i 13 anni ed è totalmente gratuito. Par partecipare l’evento occorre una registrazione online, essere accompagnati da un genitore e portarsi un computer portatile e la merenda da casa.

Per maggiori informazione e per effettuare la registrazione è possibile collegarsi alla pagina facebook https://www.facebook.com/coderdojogela

CoderDojo è un movimento senza scopo di lucro che si occupa di istituire dei club e organizzare incontri gratuiti per insegnare ai giovani a programmare. Delle palestre per futuri sviluppatori. Nato in Irlanda nel 2011, si rivolge principalmente agli adolescenti e si sta espandendo a livello globale.

E’ presente in tutto il mondo ed in Italia è presente in 16 città.

CoderDojo ha una sola regola:

Above All: Be Cool“, bullying, lying, wasting people’s time and so on is uncool.*

*Soprattutto sii in gamba! Il bullismo, mentire e far perdere tempo non è da persone in gamba.

CoderDojo rende lo sviluppo di software e l’imparare a programmare una cosa divertente, amichevole, un’esperienza esaltante, promuove l’utilizzo del software open source e gratuito e dispone di una forte rete di soci e volontari a livello globale.  L’approccio all’insegnamento dell’informatica è diverso dal solito, niente manuali o noiose lezioni di logica ma un percorso a gradi di complessità e tutorial consecutivi, basati sul learn-by-doing, in modo che sin dai primi passi anche i più piccoli possono vedere i risultati di quello che stanno facendo, non vi è alcun programma stabilito, ma gli studenti imparano tutto, dalla creazione di pagine Web alla costruzione di applicazioni mobile.